You are here
Mare inquinato a Pontecagnano, il sindaco Lanzara tuona: “Se sarà accertato un fenomeno doloso ci rivolgeremo alla magistratura” Attualità Provincia e Regione 

Mare inquinato a Pontecagnano, il sindaco Lanzara tuona: “Se sarà accertato un fenomeno doloso ci rivolgeremo alla magistratura”

Da diversi giorni, il sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara sta ricevendo numerose segnalazioni da cittadini, commercianti e operatori balneari preoccupati dalla strana colorazione che hanno assunto le acque del nostro litorale. “Ho prontamente richiesto all’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale che fossero effettuati prelievi e analisi per accertarne le cause e l’eventuale pericolosità. Nei prossimi giorni ve ne comunicherò l’esito. Se dovessimo accertare che tale fenomeno derivi da inquinamento doloso, ci rivolgeremo alle autorità competenti per l’avvio di un’inchiesta giudiziaria”, dice Lanzara.
Intanto su proposta dei capigruppo di maggioranza è in fase di concertazione un tavolo tecnico a cui parteciperanno l’Arpac, la Capitaneria di Porto, i Carabinieri del Noe, l’Asl Salerno, il Comando unità Forestali, i vertici societari dell’impianto di depurazione e la Polizia Municipale. “Con l’assessore all’ambiente Carmine Spina sarà definito un piano operativo di pronto intervento per la difesa delle acque e della fascia costiera, supportato da attività di investigazione, monitoraggio e analisi.
Farò quanto in mio potere, per contrastare i crimini ambientali che compromettono in primis, la nostra salute pubblica, e la balneabilità del nostro mare”, conclude Lanzara.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi