You are here
L’Agenzia italiana del farmaco da’ il via libera alla terza dose Attualità Primo piano 

L’Agenzia italiana del farmaco da’ il via libera alla terza dose

“Nelle prossime ore ci sarà una circolare del ministero della Salute che indicherà le categorie per la terza dose. Bisognerà attendere almeno sei mesi di distanza dall’ultima dose ricevuta. Tutti i paesi in Unione Europea si stanno muovendo in questa direzione”. A dirlo il ministro della Sanità Roberto Speranza proprio nel giorno in cui il consiglio dei ministri ha sancito l’obbligatorietà del Green pass per il personale scolastico e per quello delle residenze . “Partiremo da chi è più fragile. Non so neanche se sia giusto parlare di terza dose o di completamento dei ciclo vaccinale” ha detto Speranza, intervenendo al Festival della Salute. “Dopo la prima fascia partiremo dai primi che sono stati vaccinati . Mettere in sicurezza le Rsa è una priorità e poi dobbiamo salvaguardare gli over-80 ed il personale sanitario. Riconfermo che sulla disponibilità di dosi non abbiamo difficoltà. Possiamo garantire la terza dose e seguiremo la strada utilizzata per le prime due: immunodepressi, anziani, personale sanitario e poi tutti gli altri. I richiami potrebbero essere a cadenza annuale come avviene ad esempio per l’influenza . Anche il vaccino credo che sarà perfezionato, adattato alle nuove varianti e migliorato” .

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi