You are here
L’AFFASCINANTE “MALIA” DI MASSIMO RANIERI CHIUDE DOMENICA IL MEETING DEL CERVATI 2019 Provincia e Regione Turismo ed Eventi 

L’AFFASCINANTE “MALIA” DI MASSIMO RANIERI CHIUDE DOMENICA IL MEETING DEL CERVATI 2019

Si conclude all’insegna della “magia” dell’incontro di uno dei più grandi interpreti della scena italiana con 5 straordinari musicisti jazz il Meeting del Cervati 2019.Domenica prossima, 25 agosto, nella suggestiva Villa Comunale di Piazza San Francesco a Sanza la vetta più alta della regione Campania farà da suggestiva scenografia allo show “Malia – Notti splendenti” di Massimo Ranieri accompagnato da un quintetto all star del jazz internazionale: Stefano Di Battista ai sassofoni, Marco Brioschi alla tromba, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Luigi Del Prete alla batteria. Una formazione d’eccezione per incantare il pubblico con una sorprendente avventura musicale, a partire da quell’epoca così magica per la canzone napoletana più̀ ballabile e coinvolgente, raccontata da Ranieri ed il suo eccezionale gruppo di Maestri del jazz con rinnovata ed elegante essenzialità.

Lo straordinario show vede protagonista la grande canzone napoletana degli anni 1950 e 1960 rivisitata e riarrangiata in chiave contemporanea, con qualche chicca dell’amatissimo repertorio di Ranieri: brani come “Malafemmina” di Totò, “Dove sta Zazà”, “Strada ‘nfosa” di Modugno, “Torero” di Carosone, che, come sottolinea lo stesso Ranieri, “non sono canzoni ma piccole perle”, e che nella loro rielaborazione morbida e spesso intessuta di assoli ammalianti acquistano nuova eleganza, complice la voce dell’Artista e l’esecuzione dei grandi musicisti che lo accompagnano. Al fascino interpretativo dell’immenso istrione delle scene italiane si unirà, infatti, l’incanto e il prodigio della favolosa formazione: il leggendario sassofono di Stefano Di Battista, il timbro suggestivo della tromba di Marco Brioschi, il raffinato e pluripremiato stile della pianista Rita Marcotulli, il contrabbasso ritmico e anticonvenzionale di Riccardo Fioravanti, la potente ed esplosiva batteria di Luigi Del Prete. Chicca della serata, la partecipazione straordinaria del Maestro di tip-tap Giorgio De Bortoli per un momento inedito davvero sorprendente.

Il concerto – gratuito – avrà inizio alle ore 21.30 ed è l’evento clou del programma di valorizzazione culturale territoriale promosso dal Comune di Sanza con il contributo della Regione Campania (POC Campania 2014-2020). Un appuntamento da non perdere, realizzato con la collaborazione di Anni 60 Produzioni, in esclusiva estiva per la Campania.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi