You are here
La Virtus Arechi Salerno ingaggia il playmaker Ernesto Beatrice Basket Sport 

La Virtus Arechi Salerno ingaggia il playmaker Ernesto Beatrice

Se un legame è forte difficilmente si potrà spezzare, anzi con il tempo non farà altro che rafforzarsi ulteriormente.

La Virtus Arechi Salerno è felice di annunciare il ritorno del playmaker classe 1990 Ernesto Beatrice. Dopo l’esperienza della stagione 2017-18, il cestista battipagliese torna a dire sì al club blaugrana: “Era l’unica risposta che potevo e dovevo dare alla società, perché alla fine è giusto che siano gli stimoli e il cuore a comandare nelle scelte che bisogna prendere. Ed entrambi mi hanno subito convinto ad accettare il corteggiamento, decidendo così di tornare dove mi sento a casa” – ammette Beatrice -. “Perché la Virtus è la mia casa, sono davvero felice di essere nuovamente un blaugrana. Non vedo l’ora di tornare a giocare e dare il mio contributo alla squadra, come ho sempre fatto nel corso della mia carriera anche questa volta posso garantire sin da ora che darò tutto me stesso per aiutare i miei compagni”.

Cestisticamente Beatrice cresce nella Dream Battipaglia dove a soli 14 anni fa il suo esordio in Serie C2 attirando su di sé le attenzioni di molti club di categorie superiori. Tra questi il Delta Salerno che nel 2007-08 lo fa debuttare subito in B2, poi altri tre anni vissuti con un minutaggio importate in Serie C1. Nel 2010-11 ritorna a confrontarsi con la B2 ma questa volta con Giugliano (31% da tre e 83% ai liberi), dopodiché ecco l’approdo al Basket Sarno in C dove resta per due stagioni, alla Cesarano Scafati sempre in C, mentre nel 2015-16 accetta la corte della Nuova Pallacanestro Sarno dove prima vince il campionato di Serie D e poi trascina la squadra anche l’anno successivo in C. Nel 2017-18 il primo trasferimento alla Virtus Arechi Salerno in B, nelle ultime due stagioni invece è stato protagonista con la Pallacanestro Salerno e il Basket Bellizzi in Serie C.

Al direttore sportivo Pino Corvo è affidato il consueto commento tecnico: “Siamo felici per il ritorno di Beatrice che ci consente di allungare ulteriormente la batteria degli esterni. Con il suo arrivo, poi, diamo seguito sotto tutti i punti di vista al progetto intrapreso in questa stagione. Sin dall’inizio del mercato, infatti, abbiamo puntato su giocatori che abbinassero alle qualità tecniche quelle umane. Aspetti per noi fondamentali e che Beatrice incarna alla perfezione”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi