You are here
La Pallanuoto Salerno vince il primo trofeo “Città di Cava” Pallanuoto Sport 

La Pallanuoto Salerno vince il primo trofeo “Città di Cava”

Sport, divertimento e agonismo. Sono stati questi gli ingredienti della prima edizione del trofeo di pallanuoto giovanile “Città di Cava”. La manifestazione – organizzata in collaborazione dal gruppo Acquachiara e dalla Pallanuoto Salerno – si è svolta presso la piscina comunale di Cava de’Tirreni. Dal 24 al 26 Luglio, sono scese in vasca otto formazioni Under 13 provenienti da tutt’Italia. Ad aggiudicarsi la vittoria, è stata la Pallanuoto Salerno che in finale ha sconfitto ai tiri di rigore il Club Aquatico Pescara dell’oro olimpico a Barcellona 1992 Marco D’Altrui. Completa il podio il team Pescara Pallanuoto che, nella finalina per il bronzo, ha superato ai rigori il Circolo Nautico Salerno.

La premiazione dei vincitori è avvenuto domenica 26 Luglio alla presenza del primo cittadino di Cava de’Tirreni Vincenzo Servalli, del presidente della FIN Campania Paolo Trapanese e degli avvocati Lucio e Gaetano Panza. Sono stati assegnati anche premi individuali. Karol Della Monica (Pallanuoto Salerno) ha vinto il titolo di Miglior Giocatore del Torneo, l’estremo difensore del Club Aquatico Pescara Alessandro Buccioni ha conquistato il titolo di miglior portiere e Domenico De Maio quello di Miglior Giovane. 

Premiati anche il fischietto campano Cirillo per la collaborazione e la società Acquachiara per l’organizzazione e la messa a disposizione della Piscina Comunale di Cava de’Tirreni. Walter Fasano, nuovo tecnico delle formazioni Under 17 e 20, ha ritirato il premio a nome del Gruppo Acquachiara e ha ringraziato tutti i ragazzi e le società che hanno partecipato.

“Tornare a giocare è un’emozione incredibile – ha dichiarato Fasano – dopo mesi di lontananza dalla vasca, i ragazzi avevano tanta voglia di divertirsi, impegnarsi e competere. Siamo felicissimi di come è andato il torneo, sia a livello tecnico che a livello organizzativo. Tutto lo staff della Piscina di Cava si è impegnato al massimo per garantire le piene condizioni di sicurezza per tutti i partecipanti. Siamo già a lavoro per la prossima stagione: il nostro obiettivo è permettere a tutti di tornare in piscina per fare attività fisica e allenarsi in modo assolutamente divertente e sicuro”.

mm

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi