You are here
La Jomi espugna il PalaTacca. Contro Cassano Magnago, in trasferta, per le salernitane la seconda vittoria del campionato Handball Primo piano Sport 

La Jomi espugna il PalaTacca. Contro Cassano Magnago, in trasferta, per le salernitane la seconda vittoria del campionato

2^ GIORNATA DI CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE 2022/2023

CASSANO MAGNAGO – JOMI SALERNO 27 – 31

La Jomi Salerno conquista la seconda vittoria in campionato. Due risultati utili consecutivi per le ragazze di coach Laura Avram che, contro Cassano Magnago, espugnano, nel primo impegno della stagione in trasferta, il Palazzetto Tacca. Gara altalenante, con un primo tempo a favore delle salernitane e una ripresa, invece, di maggiore sofferenza per la Jomi Salerno.

Primo tempo di marca salernitana al PalaTacca di Cassano Magnago. Le ragazze di coach Avram si impongono sulle padrone di casa con manovre rapide e gioco straripante. Un’ottima Daniela Pereira, a difesa della propria porta, nella prima frazione di gioco, si rivela solida garanzia per le compagne di squadre. E’ la Jomi a fare la partita con schemi di gioco ben riusciti a sorprendere il Cassano e insidiose diagonali a bucare la rete avversaria. E’ di + 7, infatti, il vantaggio della salernitane sulle ragazze allenate da Onelli al termine del primo tempo. Alla ripresa il tecnico di casa prova a correre a ripari, cambia la difesa e tenta di accorciare sulle salernitane. Cassano, infatti, mette a segno 6 gol in 7 minuti, ma è sempre Salerno a provare a dettare tempi e ritmi del match. Decisamente migliore la prestazione di Cassano nel secondo tempo, che ha mostrato buon gioco a sprazzi riuscendo per alcune fasi a mettere in difficoltà le ospiti. Non è però bastato il rinnovato atteggiamento e il maggiore coraggio nel secondo tempo per Cassano che non raggiunge Salerno. Al PalaTacca termina con il risultato di 27 – 31.

 “Per oggi sono soddisfatta perché sapevo sarebbe stata difficile. Le ragazze erano sveglie dalle 5, abbiamo avuto un volo molto movimentato quindi siamo arrivate con una sensazione poco piacevole, subito dopo c’è stato il pranzo e non abbiamo avuto tempo per riposare. Questa però non è una scusa – ha dichiarato il tecnico della Jomi Salerno Laura AvramE’ una squadra rimaneggiata, siamo venute in dieci giocatori di campo. Ho messo le ragazze in difficoltà perché ho dovuto fare tante rotazioni. Nel corso del secondo tempo ho dato spazio alle under 20. La squadra oggi è stata portata avanti da Ilaria Dalla Costa che si è presa la responsabilità, ha incoraggiato le giovani. Tutte le ragazze che hanno partecipato hanno segnato. Ho provato collaborazioni che non avevo provato in allenamento. Sono state brave, torniamo a casa per lavorare alla prossima partita che sarà molto impegnativa”.

Nel prossimo turno di campionato, la Jomi Salerno sarà impegnata tra le mura amiche nella gara contro Erice, in programma sabato 24 settembre alle 18.30 alla Palestra Caporale Palumbo di Salerno.

Cassano Magnago – Jomi Salerno 27 – 31 (Primo tempo 10 – 17)

Cassano Magnago: Ferrazzi 5, Tchagba, Montoli (VK), Cobianchi (K), Gozzi 7, Piatti, Laita 2, Zanellini, Brogi 3, Macchi, Ponti 7, Zizzo, Barbosu, Milan 2, Bertolino 1, Milan.

Jomi Salerno: Stellato 3, Dalla Costa (VK) 6, Rossomando 1, Calzado De Toro, Avagliano, Squizziato 1, Di Giugno, Stettler 7, Bajciova 3, Manojlovic 2, Napoletano 3, Chianese 3, Pereira, Lauretti Matos 2.

Arbitri: Merisi – Manuele

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.