You are here
La Campania resta gialla almeno per altri 7 giorni Attualità Primo piano 

La Campania resta gialla almeno per altri 7 giorni

La Campania si salva: resta in fascia gialla almeno per un’altra settimana. Le nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 3 maggio, quindi non coinvolgeranno la Campania che però resta in bilico. Il valore di Rt nell’ultima settimana presa in esame è maggiore di 1: è classificato a 1,08 (Cl1,05-1,11). La valuatazione del rischio resta ancora bassa e questo ha “salvato la” regione per almeno un’altra settimana.

Nella settimana tra il 19 e il 25 aprile si sono registrati 11693 positivi. La valutazione della probabilità e dell’impatto resta però bassa, così come la classificazione del rischio. E ancora non ci sono allerte per i servizi sanitari. Un quadro che ha evitato il passaggio nella fascia con maggiori restrizioni rispetto alla attuale.

Questo il quadro dell’Italia “a colori” a partire da lunedì 3 maggio:
Zona rossa: Val d’Aosta.
Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna.
Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia
Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano,
PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.