You are here
Jean Todt: “Speranze per Schumacher, presto lo rivedremo con noi” Attualità Italia e Mondo Primo piano 

Jean Todt: “Speranze per Schumacher, presto lo rivedremo con noi”

Jean Todt, numero uno dello sport automobilistico mondiale, ha detto di aver recentemente visitato Michael Schumacher e ha espresso la speranza che il campione del mondo di Formula 1 ad un certo punto possa apparire di nuovo in pubblico per la prima volta dal suo grave incidente sugli sci sette anni fa. Todt ha riferito al Mail on Sunday dal Gran Premio di Ungheria di aver visto Schumacher la scorsa settimana. «Sta combattendo. Spero che il mondo sarà in grado di vederlo di nuovo. Questo è ciò per cui lui e la sua famiglia stanno lavorando», ha detto Todt che non ha rivelato alcun dettaglio medico, citando motivi di privacy. Schumacher, 51 anni, è stato tenuto lontano dall’opinione pubblica da quando ha subito gravi ferite alla testa nell’incidente del dicembre 2013. Si sta riprendendo a casa sua sulle rive del Lago di Ginevra e Todt – il caposquadra della Ferrari quando Schumacher ha vinto cinque dei suoi sette titoli mondiali con la Scuderia – è uno dei pochissimi amici che hanno accesso.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi