You are here
Incontro pubblico tra liste civiche: si decide in piazza Politica 

Incontro pubblico tra liste civiche: si decide in piazza

Coraggio Salerno ha deciso di organizzare un dibattito tra le realtà civiche che si propongono come alternative all’attuale sistema di amministrazione della città. Dopo tanti mesi di dibattito tra i promotori dei vari progetti che intendono concorrere alle elezioni amministrative ci siamo resi conto che, a causa di personalismi e settarismi, distanti e nascosti dalla cittadinanza, è necessario rimettere la politica al centro. E’ necessario mettere gli interessi delle persone davanti a quelli particolari delle singole particolarità delle parti politiche, in favore di un confronto finalmente pubblico e trasparente che consenta alla cittadinanza di sapere che idea di città propongono i protagonisti politici che vogliono rappresentarli in consiglio comunale. E’ necessario consentire partecipazione e coinvolgimento della popolazione al dibattito, in piazza, fuori dalle solite stanze chiuse della politica locale. Vogliamo andare oltre i nomi dei candidati e ripartire dai temi. Una volta verificata e accertata l’affinità su questi ultimi, che sono i veri elementi della politica, vorremmo che la scelta di costituire un fronte unito venga fondato su un metodo democratico e paritario del confronto per indicare il volto di chi condurrà una potenziale coalizione alle elezioni. Per noi le elezioni non sono un momento di arrivo, ma una tappa di passaggio su un percorso politico lungo per il cambiamento della città, per questo è importante che ci si approcci a questo momento con regole chiare di trasparenza e con l’obiettivo di creare consapevolezza nella cittadinanza. Diamo appuntamento a chiunque voglia partecipare a venerdì 18 Giugno alle ore 18.30 in piazza Abate Conforti. I rappresentanti dei progetti civici saranno chiamati ad esporre proposte e visioni su Cultura e Turismo, Ambiente e Urbanistica, Politiche Sociali, Sport e Sanità, Partecipazione, Lavoro e Commercio, Giovani generazioni.

Si fanno promotori con noi, di questo tipo di incontro i gruppi di Salerno in Comune, Salerno di Tutti e figli delle chiancarelle.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi