You are here
Incompatibilità, avvisi di garanzia a Cucurachi e Russo di Scafati. Altri 20 politici nel mirino del pm Provincia e Regione 

Incompatibilità, avvisi di garanzia a Cucurachi e Russo di Scafati. Altri 20 politici nel mirino del pm

Incompatibilità e false dichiarazioni, avvisi di garanzia al Comune di Scafati. Una ventina sono gli attenzionati ma per adesso la notifica è arrivata a Marco Cucurachi, che si è dimesso da consigliere di opposizione e a Michele Russo sconfitto al ballottaggio. A scrivere il loro nome sul registro degli indagati è stato il sostituto procuratore presso il Tribunale di Nocera Inferiore Roberto Lenza. Per entrambi l’ipotesi di reato è falso in atto pubblico per aver dichiarato di non avere cause ostative alla loro nomina istituzionale tra cui debiti tributari. A Cucurachi la Geset contesterebbe una posizione debitoria mentre Russo avrebbe omesso di certificare un contenzioso del 2011 relativo a un risarcimento del danno per un incidente stradale. Una doppia inchiesta che viaggia sia alla Procura ordinaria che all’interno di Palazzo Mayer, dove la segretaria comunale ha avviato i controlli inerenti proprio le autocertificazioni degli eletti.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.