You are here
Incidente sul lavoro a Nocera Inferiore, l’appello di Vicinanza (Cisal): “Un piano serio in provincia di Salerno per bloccare queste tragedie” Provincia Provincia e Regione 

Incidente sul lavoro a Nocera Inferiore, l’appello di Vicinanza (Cisal): “Un piano serio in provincia di Salerno per bloccare queste tragedie”

“Non sono passati nemmeno 13 giorni dall’inizio del nuovo anno che già contiamo il primo morto sul lavoro. Mi chiedo, da sindacalista, quando in provincia di Salerno decideremo di andare oltre gli slogan, compattando le forze e attuando controlli seri sulle aziende, soprattutto quelle piccole e individuali”.


Così Gigi Vicinanza, componente della segreteria nazionale della Cisal Metalmeccanici, interviene sull’incidente che ieri è costato la vita a Pietro Mura, imprenditore 60enne titolare di una ditta di espurghi e rimasto schiacciato dal cassone del camion mentre effettuava un intervento a Nocera Inferiore.

“Ho letto con soddisfazione le parole di Edmondo Cirielli. Da parlamentare si faccia portavoce a Montecitorio di quanto sta accadendo in provincia di Salerno. Chieda un rafforzamento dei controlli e un piano efficace per limitare queste tragedie. La prefettura ha dimostrato di poter fare ben poco in questi mesi e la Procura, in molti casi, conferma l’inefficienza di un sistema che va ripensato. Serve fare squadra. Noi, come Cisal metalmeccanici, siamo pronti a fare la nostra parte”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.