You are here
Il programma di Mariano Lazzarini candidato con Fratelli D’Italia al Comune di Salerno Politica 

Il programma di Mariano Lazzarini candidato con Fratelli D’Italia al Comune di Salerno

Ho trascorso tutta la mia vita professionale nell’ambito delle attività del commercio, del turismo e dei servizi.
Oggi, in una nuova fase della mia vita, ho ritenuto giusto ed opportuno mettere questo bagaglio di esperienza a disposizione della collettività per contribuire a creare un nuovo paradigma per la città di Salerno.
Ho ideato un programma che tiene conto di tre asset per me fondamentali:
– Commercio
– Turismo
– Ambiente
Sono tre aree che camminano insieme e che richiedono collaborazione e impegno di tutti i soggetti attori del nostro territorio.

Commercio. Salerno ha grandi tradizioni nel settore: va sostenuto. In questo momento storico voglio fornire un sostegno immediato alle piccole e medie imprese, dando loro liquidità immediata diretta e indiretta. Lavorerò per ottenere fidi di categoria, agevolazioni fiscali e finanziamenti grazie a una stretta collaborazione con Camera di Commercio, Enti Bilaterali di categoria, Fondazioni di origine bancaria, Fondi interprofessionali nonché con le risorse europee.

Turismo. La nostra è una città di mare atipica. E’ affacciata sul mare ma dal mare non prende ciò che dovrebbe. L’idea  è quella di rendere il mare fruibile sia in termini di balneabilità sia di accesso. Ai salernitani manca il rapporto fisico con il mare. Va recuperato perché possa essere ancora più appetibile al di là di iniziative non pienamente sostenibili come le luci d’artista.
Creare una commissione permanente per la creazione di eventi che abbiano come obiettivo la qualificazione dell’offerta turistica e culturale del nostro territorio che deve portare i flussi turistici “nelle” attività commerciali e non lontano da esse.

Ambiente. Salerno non ha aree verdi. Non sa cosa significa pensare ad aree giochi per bambini. Ogni quartiere deve essere dotato di un parco/giardino e/o di aree giochi per bambini. Inoltre bisogna ripensare ai parcheggi e alla viabilità (rimodulare gli spazi di parcheggio in tutta la città e favorire la mobilità sostenibile).
Proporrò un concorso internazionale per la riqualificazione delle aree abbandonate o non adeguatamente sfruttate nell’ottica della sostenibilità e della salvaguardia del nostro pianeta
L’idea politica che mi sostiene è quella di #unFuturoAdesso.
Tutto questo perché ritengo che il presente sia parte integrante di una visione dove il futuro richieda già oggi un suo spazio.

Per questo vedo nell’immediato un “PATTO PER L’ECONOMIA” che nei prossimi 5 anni ridia competitività alle imprese salernitane.
Spero che i miei concittadini mi diano modo di lavorare su tutto ciò.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi