You are here
Il presidente della Provincia di Salerno: giornata storica per il nostro sport, regalateci un sogno Attualità Sport 

Il presidente della Provincia di Salerno: giornata storica per il nostro sport, regalateci un sogno

“Oggi e’ una giornata storica per lo sport italiano. Una doppia finale in Inghilterra.
Facciamo il nostro in bocca al lupo a Matteo Berrettini che nella finale di tennis a Wimbledon sfida il numero uno al mondo Djokovic.
Mai nessun italiano prima di Matteo aveva raggiunto la finale sul prato verde.
Sarebbe un sogno questa vittoria italiana, soprattutto per gli appassionati di tennis !!!
E poi tutti con il fiato sospeso a tifare per la nostra nazionale di calcio che, nel tempio inglese di Wembley, affronta i padroni di casa per un titolo europeo che ci manca dal 1968.
Sarebbe davvero ora di mettere in bacheca questa coppa…!!! Una notte magica come ai tempi dei mondiali del 1982 e del 2006 !!!
A tutti mi permetto di raccomandare pero’ di fare grande attenzione.
E di non rovinarci la festa in caso di vittoria”, sono le parole del presidente della provincia di Salerno e sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese. Aggiunge: “A San Valentino Torio nessuno schermo gigante per evitare assembramenti e garantire maggiore disgregazione della folla durante la partita.
Le attuali misure di sicurezza per iniziative del genere sono molto stringenti, dopo i fatti di Torino che hanno riguardato la sindaca Chiara Appendino.
Mi appello ai gestori di bar e altre attività commerciali affinché possano garantire, ovemai proiettassero la partita su maxischermi, il dovuto rispetto delle norme di sicurezza.
In caso di vittoria del campionato europeo di calcio invito, dunque, tutti a stare attenti e a non esagerare con atteggiamenti pericolosi per la pubblica incolumità e la salute pubblica.
Vinciamo e soprattutto divertiamoci in maniera sana facendo la dovuta attenzione….!!!
Incrociamo le dita…..e FORZA ITALIA”, lo dice il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.