You are here
Il 2 ottobre di 37 anni fa moriva a Beverly Hills Rock Hudson Attualità 

Il 2 ottobre di 37 anni fa moriva a Beverly Hills Rock Hudson

Accadde oggi: 37 anni fa, il 2 ottobre 1985, si spegneva a Beverly Hills all’età di 59 anni, Leroy Harold Scherer Jr., al secolo Rock Hudson. La morte fu dovuta a cancro alle ghiandole linfatiche, derivato da complicazioni causate dall’AIDS, la sindrome da immunodeficienza acquisita.

Divenuto famoso per il suo sex-appeal, Hudson aveva progressivamente dimostrato di possedere spiccate capacità recitative che avevano saputo procurargli ruoli di primo piano in film come La Magnifica Ossessione (Magnificent Obsession, 1954), e Il Gigante (The Giant, 1956), e che vennero poi messe a frutto in commedie brillanti negli anni ’60 e ’70.

Con una carriera trentennale alle spalle, era considerato uno dei più famosi attori dello star system Hollywoodiano. L’attore era gay e per proteggere l’immagine da macho che si era ritagliato sullo schermo, la sua omosessualità venne sempre mantenuta segreta. Il suo agente arrivò ad organizzare un matrimonio di copertura fra Hudson e Phyllis Gates, la sua segretaria, al fine di mettere a tacere le chiacchiere che circolavano sulla vita privata dell’attore.

La sua scomparsa, fece innalzare negli USA e poi nel resto del mondo il livello di interesse e di preoccupazione per la malattia, ancora in gran parte sconosciuta all’inizio degli anni ’80 e che fino ad allora era stata considerata come un morbo che colpiva esclusivamente omosessuali e tossicodipendenti relegati nei ceti più bassi della società.

Il fatto che una persona famosa ne fosse rimasta vittima portò quindi l’opinione pubblica internazionale ad acquisire una maggiore consapevolezza nei confronti del problema della diffusione dell’AIDS.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.