You are here
Fatture false e autoriciclaggio per incassare l’Iva con società fantasma, disposti i domiciiari per due indagati Primo piano Provincia Provincia e Regione 

Fatture false e autoriciclaggio per incassare l’Iva con società fantasma, disposti i domiciiari per due indagati

Accolta la richiesta della Procura di Salerno, disposti gli arresti in casa per V.D.B. e V. D. C.. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame. La misura non è ancora esecutiva per un eventuale ricorso in Cassazione degli indagati (raggiunti precedentemente da misure più leggere). L’inchiesta è quella di 15 giorni fa sulle Fatture false e auto riciclaggio per incassare l’Iva con società fantasma. Il tutto secondo la Dda per agevolare il clan Moccia

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.