You are here
Escono per una battuta di pesca, diportisti da Sapri ritrovati in Calabria dopo una notte in balia delle onde Attualità Provincia e Regione 

Escono per una battuta di pesca, diportisti da Sapri ritrovati in Calabria dopo una notte in balia delle onde

Avevano preso il largo a Sapri, sono stati ritrovati in Calabria dopo quasi una intera notte in balia delle onde. Sono stati avvistati e soccorsi dagli uomini della Guardia Costiera in Calabria. Brutta avventura per tre giovani diportisti di Sapri, tutti tra i 18 e i 21 anni, partiti ieri sera per una battuta di pesca, e ritrovati alla deriva, per una avaria al motore, a Santa Maria del Cedro, in provincia di Cosenza. I tre  hanno telefonato durante la notte ad un amico per chiedere soccorso, poi i loro cellulari si sono spenti. Le ricerche sono scattate immediatamente in tutto il golfo di Policastro, fino in Calabria, dove i tre naufraghi sono stati ritrovati alle 3 di notte nel tratto di mare tra Scalea e Santa Maria del Cedro

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi