You are here
Emergenza ospedale di Sarno, il consigliere regionale Carpentieri in visita al Martiri del Villa Malta Provincia Provincia e Regione 

Emergenza ospedale di Sarno, il consigliere regionale Carpentieri in visita al Martiri del Villa Malta

Un colloquio franco e fruttuoso, quello che il consigliere regionale per Fratelli d’Italia, Nunzio Carpentieri, ha avuto lo scorso venerdì con il Direttore sanitario del polo ospedaliero “Martiri del Villa Malta” di Sarno, il dottor Rocco Calabrese. L’incontro, che si è svolto anche in presenza del portavoce cittadino del partito, Enrico Sirica, e del capogruppo in assise cittadina, Antonello Manuel Rega, e promosso proprio da queste due personalità, è stato utile per portare alla luce alcune delle carenze cui il nosocomio della città ai piedi del Monte Saro dovrebbe sopperire. Il consigliere Carpentieri, infatti, è stato allertato dal portavoce e dal consigliere, ed ha poi programmato un colloquio istituzionale per approfondire la situazione.

Quello di Sarno, infatti, è un presidio di riferimento per un’area estremamente vasta, il quale “serve” un bacino d’utenza che non si limita solamente alla cittadina sarnese, ma che ospita anche pazienti provenienti dai paesi vesuviani, dall’Agro nolano, oltre che da quello sarnese – nocerino, e parte del Vallo di Lauro.
Proprio in tal proposito, al tavolo della Direzione sanitaria è stato utile anche per parlare delle sorti del reparto di Ortopedia, al centro della cronaca delle ultime settimane per la delicata situazione che lo ha coinvolto, e fa sicuramente riflettere il fatto che, in un polo ospedaliero così all’avanguardia come il “Villa Malta” siano operativi solamente due medici, che ovviamente non riescono a sopperire a tutte le richieste. E proprio quest’argomento sarà oggetto della prossima interrogazione che il consigliere Carpentieri presenterà al Governatore Vincenzo De Luca.

“Siamo molto contenti dell’esito di questo incontro istituzionale– ha detto il consigliere Antonello Manuel Rega – in cui il consigliere Nunzio Carpentieri ha potuto acquisire tutte le informazioni su una tematica che risulta essere molto cara non solo a lui, ma a tutto il partito, per poter portare in consiglio regionale la problematica e studiare delle ulteriori soluzioni. Quella di Sarno è una struttura ospedaliera dalle mille potenzialità, nonché una delle più giovani della regione, e per questo merita degli interventi di pianificazione da parte dell’ASL provinciale che riportino il “Martiri del Villa Malta” ad essere una delle strutture d’eccellenza del nostro territorio”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.