You are here
Eboli, ex sindaco Cariello condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

Eboli, ex sindaco Cariello condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione

Due anni e 8 mesi in meno rispetto alla richiesta formulata dal pm Rotondo. Pesante condanna, in primo grado, per Massimo Cariello. All’ex sindaco di Eboli è stata inflitta una pena a 6 anni e 4 mesi di reclusione con interdizione perpetua dai pubblici uffici. A carico di Cariello fissate anche una provvisionale di 10mila euro per il Comune di Eboli e 5mila euro per il Comune di Cava de’ Tirreni, parti civili nel procedimento penale. Lo ha deciso il collego giudicante del tribunale di Salerno presieduto da Lucia Casale.

Rispetto ai due capi d’imputazione, l’ex primo cittadino ebolitano è stato condannato a 2 anni per corruzione ed a 4 anni e 4 mesi per abuso d’ufficio, relativamente alla delibera ad hoc per aumentare l’indice di edificabilità di un terreno di proprietà dell’imprenditore caseario La Marca ed al concorso pubblico presso il comune metelliano. Ora l’appello.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi