You are here
Eboli, ritrovata statua del Bambinello con il saio: fu rubata 29 anni fa Cronaca Provincia Provincia e Regione 

Eboli, ritrovata statua del Bambinello con il saio: fu rubata 29 anni fa

Furti nei Monasteri delle Clarisse: i carabinieri per la tutela del patrimonio culturale restituiscono una scultura trafugata negli anni novanta. Dopo esser stata sottratta dallla Chiesa Madonna del Soccorso e San Bartolomeo di Eboli, il 30 agosto del 1992, tornerà finalmente “a casa” la scultura in legno policromo del “Bambinello con saio”. La riconsegnata è prevista oggi, alle 18.

Nel corso dei controlli sui siti di e-commerce, i carabinieri hanno identificato un antiquario romano che metteva in vendita, e aveva già venduto, numerosi beni, sia artistici che bibliografici, l’intera biblioteca racchiudeva infatti oltre 1200 volumi antichi. Si tratta di beni provenienti dai Monasteri delle Clarisse di Sezze di Latina e di Vitorchiano. Tutte le opere sono state sequestrate, l’ attività di recupero è stata estesa anche ai vari acquirenti sparsi su tutto il territorio nazionale. Sono in corso gli accertamenti per appurare ulteriori responsabilità.

Nel corso delle investigazioni del ‘percorso’ delle opere, ispezionando dei registri commerciali di un rivenditore di Sorrento, l’attenzione dei Carabinieri si è soffermata sull’opera in questione. La comparazione delle immagini dell’opera con quelle contenute nella “Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti”, ha consentito di identificarla come quella trafugata e proveniente dalla Chiesa di Eboli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi