You are here
Eboli, ex sindaco in Tribunale per il processo ma il giudizio slitta di un mese Provincia e Regione 

Eboli, ex sindaco in Tribunale per il processo ma il giudizio slitta di un mese

Nulla di fatto nel processo Cariello: tutto rimandato alla prossima udienza, che si terrà il 25 febbraio. L’ex sindaco di Eboli,   finito agli arresti domiciliari in misura cautelare, si è presentato, con i suoi avvocati, Costantino Cardiello e Cecchino Cacciatore, nella seconda sezione del Tribunale di Salerno per la prima udienza del procedimento penale con giudizio immediato.  L’udienza è stata rinviata per un  difetto di notifica per il Comune di Cava de’ Tirreni, individuato come parte offesa e che quindi, non essendo stato informato, non ha potuto esprimere la volontà di costituirsi parte civile o di non farlo.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi