You are here
Donna incinta positiva al covid trasferita a Potenza, Polichetti: “Nessun caso, è stato rispettato il procotollo” Attualità Provincia e Regione 

Donna incinta positiva al covid trasferita a Potenza, Polichetti: “Nessun caso, è stato rispettato il procotollo”

“E’ stato fatto tutto secondo protocollo e sono state rispettate tutte le procedure. La signora non è stata trasferita a Napoli in quanto nel reparto Covid mancavano i posti letto. La delocalizzazione a Potenza è stata decisa dal 118 regionale in base ai posti disponibili nelle regioni limitrofe”. A chiarirlo è il responsabile del reparto “Gravidanza a rischio” dell’azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona Mario Polichetti, a seguito della denuncia del marito della donna incinta positiva al Covid-19 che da Salerno è stata trasferita all’ospedale “San Carlo”.   Polichetti precisa ancora: “Dobbiamo tenere distinti i due momenti: il protocollo, che è stato rispettato correttamente, e i modi che probabilmente potrebbero essere migliorati dal personale sanitario di turno, senza voler però mai generalizzare, altrimenti si rischia di far cadere discredito su chi lavora con abnegazione e sacrificio per i pazienti” conclude Polichetti

 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi