You are here
De Luca: “In arrivo 400 milioni di euro per lavori infrastrutturali a Salerno” Politica Primo piano Provincia e Regione 

De Luca: “In arrivo 400 milioni di euro per lavori infrastrutturali a Salerno”

Elettrificazione della linea Salerno – Avellino – Benevento; prolungamento della metropolitana di Salerno fino all’aeroporto Costa d’Amalfi; collegamento del campus universitario di Salerno a Fisciano con i territori provinciali ed, infine collegamento dell’Ateneo con la stazione del comune della Valle dell’Irno per un totale di 400milioni di euro. Si tratta di interventi strutturali che riguarderanno la città di Salerno ed anche la sua Provincia, finanziati con risorse della Regione grazie al Patto per la Campania.

Il progetto è stato illustrato questa mattina dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. 230milioni di euro sono stati previsti per elettrificazione, velocizzazione e ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria esistente della linea Salerno – Mercato San Severino – Codola – Sarno della Rete Ferroviaria Italiana. Si procederà inoltre all’installazione di un terzo binario per quanto concerne la Metropolitana di Salerno che sarà anche allungata: dallo Stadio Arechi (attuale capolinea) si potrà raggiungere anche l’Aeroporto Costa d’Amalfi. Intervento quest’ultimo di cento milioni di euro totali e quindici chilometri di lunghezza. Infine l’Agenzia Campana per la Mobilità Sostenibile, con un investimento di circa 50milioni di euro realizzerà il collegamento del polo universitario di Fisciano con la tratta Salerno – Avellino della rete di Ferrovie dello Stato ed inoltre verrà messa in collegamento la stazione di Fisciano con il campus.

“La Regione Campania – ha affermato proprio De Luca – continua a fare investimenti di centinaia di milioni di euro nelle infrastrutture e continua ad aprire cantieri. Ovviamente sono interventi che abbiamo previsto nel Patto per la Campania che coprono tutto il territorio regionale e che consentono di creare lavoro, di dare respiro alle imprese, di riqualificare i territori e di completare tutta la rete ferroviaria regionale collegando tutti i capoluoghi di provincia con Napoli. Nella città partenopea, stiamo continuando ad aprire un cantiere al mese sulla linea della Circumvesuviana e a lavorare per completare la linea 1 e la linea 6”.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi