You are here
Covid 19, Polichetti della Fials: “Da noi troppa euforia, bisogna stare attenti” Attualità 

Covid 19, Polichetti della Fials: “Da noi troppa euforia, bisogna stare attenti”

Dopo il caso al 118 di Via Vernieri e quello della coppia di Pastena a essere bersagliata ora la zona del Rione Carmine. La denuncia è del Comitato San Francesco con le parole del responsabile alla Sanità della Fials, Mario Polichetti, a seguito dei nuovi casi di positività riscontrati nel capoluogo. Ultimo, quello della dipendente bancaria di un istituto del popoloso Rione a nord della città: due bar e un’altra attività commerciale hanno tenuto le saracinesche abbassate, ieri mattina, proprio per le verifiche finalizzate a scongiurare altri contagi nel quartiere. “Ho sentito dei colleghi di Cambridge – ha detto Polichetti- Lì è tutto chiuso ancora, solo in Italia c’è questa euforia, ma il pericolo non è finito e lo dimostra l’attenzione che c’è nel Regno Unito dove si lavora ancora in smart working. E’ necessario che le istituizioni riprendano a considerare con attenzione il tema e che non scivoli tutto a mare”

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi