You are here
Coronavirus in Italia: 12 morti e 1.452 nuovi casi. Sono 177 i medici deceduti dall’inizio dell’epidemia Attualità Primo piano 

Coronavirus in Italia: 12 morti e 1.452 nuovi casi. Sono 177 i medici deceduti dall’inizio dell’epidemia

Coronavirus in Italia: aumentano i nuovi casi: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.452 contagi (ieri erano stati 1.229), per un totale di 291.442 dall’inizio della pandemia. Sale anche il numero delle vittime: oggi sono state 12, contro le 9 di martedì. Il totale dei morti arriva così a 35.645. Lombardia e Campania, poi Veneto e Lazio tra le regioni più contagiate nelle ultime 24 ore.

Intanto salgono a 177 i medici morti a causa della Covid-19. Lo rende noto la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo). All’elenco dei medici deceduti a causa dell’epidemia pubblicato sul portale Fnomceo si aggiunge infatti l’urologo Paolo Marandola, attivo in Zambia per studiare Covid-19. La Fnomceo aggiorna la lista dei medici che hanno perso la vita
per l’epidemia includendo medici in attività, in pensione e medici in pensione richiamati in servizio per l’emergenza.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.