You are here
Coperative e appalti per il verde al Comune di Salerno: i nomi dei 29 indagati Primo piano 

Coperative e appalti per il verde al Comune di Salerno: i nomi dei 29 indagati

C’è anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli tra i 29 indagati nell’inchiesta coordinata dalla Procura di Salerno. Riconfermato lunedì scorso con il 57% (sostenuto da una coalizione civica di centrosinistra), Napoli risulta indagato per fatti risalenti alla precedente Amministrazione. Con lui risultano coinvolti anche un dirigente del Comune e un ex presidente di una società partecipata dell’Ente. Le indagini effettuate dalla Squadra Mobile di Salerno e coordinate dalla Procura di Salerno, hanno portato all’emissione di dieci misure cautelari, una delle quali ha colpito l’ex assessore Savastano. Tra gli indagati anche Felice Marotta e presidenti di cooperative

ECCO GLI INDAGATI

Luca Caselli
Marcello Senatore di Nocera Inferiore
Ciro Mandola di Nocera Superiore
Fiorenzo Zoccola
Marcello Ciotta
Davide Francese
Dario Renato Citro
Vincenzo Landi
Davide Minelli
Maria Grazia Mosca
Patrizia Stompanato di Giffoni Sei Casali
Lucia Giorgio
Mauro Meo
Gerardo Zoccola
Felice Marotta
Antonio Ferraro
Vincenzo Napoli
Ugo Ciaparrone
Nino Savastano
Daniele Gargiulo
Pasquale Soglia di Mercato San Severino
Giuseppe Romeo
Rosario Sbozza
Luciano Nautili
Giuseppe Trezza
Honeylet Zoccola
Giovanna Catanzaro
Pio Zoccola
Emanuele Zoccola

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi