You are here
Continua a molestare la compagna: in carcere 31enne a Capaccio Paestum Provincia Provincia e Regione 

Continua a molestare la compagna: in carcere 31enne a Capaccio Paestum

I carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal lgt. Giuseppe D’Agostino, hanno tratto in arresto e condotto in carcere un 31enne di nazionalità algerina per inosservanza del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla persona offesa, nella fattispecie la compagna, italiana, che lo aveva denunciato per maltrattamenti, percosse e minacce, facendo così scattare la misura restrittiva. Nel corso di ordinari controlli sul territorio, l’extracomunitario è stato sorpreso dai militari dell’Arma in flagranza di reato, in quanto continuava a molestare la donna, madre di una neonata, nei pressi della sua abitazione sul litorale costiero. L’immigrato è stato così tradotto presso il carcere di Fuorni, a Salerno.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi