You are here
Concorsone sospeso, attesa per la decisione del Consiglio di Stato. De Luca: “Fiducia sul ricorso, convinto che sarà accolto” Attualità Primo piano 

Concorsone sospeso, attesa per la decisione del Consiglio di Stato. De Luca: “Fiducia sul ricorso, convinto che sarà accolto”

Concorsone Campania, presentato ricorso al Consiglio di Stato. Intanto il Governatore De Luca passa all’attacco. “La Regione Campania fa un concorso per mandare a lavorare diecimila giovani diplomati e laureati presso 240 Comuni, presso la Corte di Appello di Napoli e Salerno e un ricorso, uno dei 3 mila ricorsi, lo blocca”. Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca torna a parlare del concorso bandito e le cui procedure sono state bloccate. ”Fra due ore – ha annunciato pubblicamente nel suo intervento – sarà pronto il ricorso al Consiglio di Stato. Abbiamo fiducia che questo ricorso verrà accolto, tanto che per marzo, questo è l’obiettivo, manderemo a lavorare i primi 3 mila giovani laureati e diplomati. E siccome che graduatoria resterà attiva per due anni siamo convinti che andranno a lavorare tutti i diecimila laureati e diplomati che hanno partecipato al concorso. E questo è un miracolo doppio: primo perchè abbiamo fatto la più grande operazione sul lavoro che si sia fatta in Italia, nessuna Regione manda a lavorare diecimila giovani; altro miracolo è che tutto questo è stato fatto senza porcherie clientelari, non abbiamo gestito niente”.  Nella tarda mattinata di ieri il Formez ha presentato il ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar che ha bloccato il concorso della Regione Campania per le pubbliche amministrazioni nei Comuni della Regione. Il Formez esprime ottimismo per lo sblocco del concorso e per una decisione che potrebbe arrivare in tempi brevissimi, anche oggi.

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi