You are here
Clona carta di credito e gioca scommesse, 71enne nei guai Cronaca Primo piano Provincia e Regione 

Clona carta di credito e gioca scommesse, 71enne nei guai

A 71 anni sarà processato per truffa e sostituzione di persona, perchè avrebbe scommesso dei soldi, provenienti da una carta di credito non sua. L’anziano, citato a giudizio dalla procura di Nocera Inferiore, si sarebbe reso responsabile dei due reati il 21 ottobre del 2013, a Scafati. Secondo indagini condotte dai carabinieri di Oggiono, comune in provincia di Lecco, l’anziano, A.L. , sarebbe riuscito a clonare – ma potrebbe essere stato aiutato – una carta prepagata Postepay intestata ad una donna, residente nel comune lombardo. A seguito di ciò, avrebbe poi prelevato da quella stessa carta la somma di 137 euro, per effettuare delle scommesse sul sito della Snai, ad un gioco online. Il lavoro d’indagine informatico, partito dopo la denuncia della vittima, permise ai carabinieri di risalire all’identità dell’uomo, che ora dovrà essere processato in composizione monocratica, dopo la citazione diretta a giudizio firmata dal sostituto procuratore a Nocera Inferiore, Daria Mafalda Cioncada. Fonte: Il Mattino

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi