You are here
Chiuso e poi riaperto il presidio Costa d’Amalfi per un presunto caso di Covid-19 Provincia e Regione 

Chiuso e poi riaperto il presidio Costa d’Amalfi per un presunto caso di Covid-19

Nel pomeriggio di ieri il Pronto Soccorso del presidio ospedaliero Costa d’Amalfi era stato chiuso per ragioni precauzionali.

Tutto ciò in quanto presso il presidio era giunta una donna febbricitante con bassa saturazione ematica d’ossigeno che subito aveva fatto pensare ad un possibile caso di Coronavirus. Messa immediatamente in isolamento presso i locali dedicati ai presunti casi Covid, gli è stato fatto un test rapido che ha dato esito negativo. Tuttavia a scopo precauzionale la donna ha trascorso la notte a Castiglione in attesa del responso di stamane, infatti si è in attesa del risultato del tampone effettuato.

Nel frattempo stesso in tarda serata di ieri è giunta la notizia della riapertura del presidio dopo la sanificazione di tutti gli ambienti.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi