You are here
Centro storico di Salerno, arrestato il rapinatore seriale dei negozi Cronaca Primo piano 

Centro storico di Salerno, arrestato il rapinatore seriale dei negozi

Era l’incubo dei commercianti del centro storico, che ormai aveva messo sistematicamente nel mirino. I carabinieri della compagnia di Salerno hanno arrestato un 45enne, accusato di aver messo a segno una serie di rapine e furti aggravati nel cuore della città.

Le indagini dei militari – partite nel novembre dello scorso anno – sono scaturite da denunce e testimonianze delle vittime, oltre che dall’analisi di centinaia di telecamere della videosorveglianza pubblica e privata, tabulati telefonici e accertamenti bancari.

L’uomo – pluripregiudicato – è ritenuto dagli inquirenti l’autore di una lunga serie di reati ed è stato portato in carcere a Fuorni. Almeno 30 gli episodi che gli vengono contestati, tutti molto simili e con l’identico modus operandi.

In particolare l’indagato – grazie all’effetto sorpresa, alla velocità e all’aggressività delle sue azioni – avrebbe rapinato o derubato dipendenti e proprietari di diverse attività commerciali del centro storico di Salerno. Il bottino era il più vario: articoli di pelletteria, generi alimentari, personal computer, accessori di elettronica, ma anche cellulari, portafogli e borse.

Nel blitz il malvivente si faceva anche consegnare il denaro all’interno della cassa, dopo aver minacciato il malcapitato di turno. Il 45enne si dava poi alla fuga a piedi nei vicoli del centro storico, ma dopo mesi d’indagini è stato arrestato ed ora si trova in carcere.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.