You are here
Cento nuovi posti auto per l’ospedale Ruggi di Salerno Attualità 

Cento nuovi posti auto per l’ospedale Ruggi di Salerno

Un nuovo parcheggio della capienza di cento posti per l’ospedale “Ruggi d’Aragona”. Sarà realizzato poco lontano dall’obitorio, alle spalle della struttura ospedaliera, nell’area collinare attigua al viale interno che circonda il presidio salernitano. L’Azienda ospedaliera universitaria ha ultimato le procedure di gara e individuato la ditta che ha aderito al bando aggiudicandosi i lavori del nuovo piazzale mediante il criterio del minor prezzo. L’importo a base di gara era di 238.382,50 euro di cui 233.383,85 per i lavori soggetti a ribasso d’asta e 4.998,65 euro per i costi della sicurezza non soggetti a ribasso d’asta, oltre a 175.472,22 euro a disposizione dell’amministrazione. Il dg Vincenzo D’Amato nei giorni scorsi ha firmato la delibera che aggiudica i lavori: la migliore offerta è stata quella della ditta Castaldo Costruzioni Edili sparl, via Trieste e Trento 11 80021 di Afragola provincia di Napoli, con l’importo di aggiudicazione di 145.890 euro, oltre i costi della sicurezza pari a 4.998,65 euro, per un importo contrattuale di 149.506 euro. Ora si dovranno attendere i tempi tecnici previsti per legge per procedere alla consegna del cantiere.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi