You are here
Cava de’ Tirreni, a “Il viaggio delle Idee” si è parlato di giovani e benessere Attualità 

Cava de’ Tirreni, a “Il viaggio delle Idee” si è parlato di giovani e benessere

“I ragazzi hanno difficoltà a parlare con noi adulti di alcune patologie. È importante parlare ed ascoltare i giovani anche nelle scuole così come facciamo nelle farmacie comunali che abbiamo trasformato in farmacie sociali”.

E’ una delle affermazioni dell’intenso e molto seguito intervento del dottor Andrea Inserra, Presidente del Consiglio di Amministrazione Consorzio Farmaceutico Intercomunale Salerno. nel corso dell’incontro su Giovani, salute e benessere, tenuto stamani nell’Auditorium dell’I.I.S. “Della Corte – Vanvitelli” di Cava de’ Tirreni nel secondo appuntamento della terza edizione de IL VIAGGIO DELLE IDEE.

“Il benessere non è solo fisico ma soprattutto mentale. È importante parlare tra voi giovani. Stare bene, condividere con i coetanei i pensieri. Occorre pensare positivo, si liberano le endorfine che ci fanno stare bene”. Ha spiegato ancora il dottore Inserra ai giovani studenti degli Istituti statali di istruzione secondaria di secondo grado “De Filippis – Galdi”, “Della Corte – Vanvitelli”, “Filangieri” e Liceo Scientifico “Genoino” di Cava de’ Tirreni.

Il dr. Inserra con i giovani studenti metelliani ed i docenti, i quali hanno posto anche loro diverse domande, ha parlato a tutto campo di dipendenza, droga, alcool, cibo spazzatura e ludopatia.

Ad intervistare il dr. Inserra sono stati il giornalista professionista Vito Bentivenga e un pool di giornalisti in erba formato dagli studenti degli istituti metelliani partner della manifestazione: Rosa Attanasio (5 AS De Filippis), Aurora Matonti (V AM Galdi), Martina Bottiglieri e Felice Rima (5 AT e 1 AT Della Corte Vanvitelli), Giuseppe D’Arienzo (5 D Filangieri), Francesco Ascione e Isabella Di Domenico (3 F e 5 F Genoino).

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi