You are here
Castrovillari corsaro al “Carrano”, finisce 1 a 3 Calcio Dilettanti Sport 

Castrovillari corsaro al “Carrano”, finisce 1 a 3

Giornata storta per la Polisportiva che cede l’intera posta in palio al
Castrovillari. I giallorossi non riescono a riscattare il passo falso
infrasettimanale in Coppa Italia e interrompono in campionato la
striscia di cinque vittorie consecutive. La cronaca. Dopo tre giri di
lancette, Coulibaly salva in corner su un tiro ravvicinato degli ospiti.
Il Santa Maria risponde con una punizione di Masullo alta sopra la
traversa. La gara si sblocca al 20’ con un autogol di Coulibaly  che non
si intende con Grieco in uscita e il pallone s’insacca nella porta
sbagliata. I giallorossi accusano il colpo e al 23’ ricevono un altro
schiaffo: Tripicchio approfitta di un’altra leggerezza difensiva e
supera Grieco. Reazione affidata a un colpo di testa di Maggio che trova
la miracolosa risposta di Aiolfi, il tap-in di Romanelli è sul fondo. Al
32’ slalom di Azzaro tra i difensori giallorossi, poi davanti a Grieco
spara alto. Il  Santa Maria non molla e al 34’ Tandara con una girata
splendida trova ancora Aiolfi che, con l’aiuto della traversa, si
supera. Capovolgimento di fronte e Santa Maria che rischia di subire la
terza rete, che giunge al 38’ con Rodi che manda in tilt la difesa e
supera il portiere cilentano. La Polisportiva non molla però e riesce a
riaprirla al 42’ con Oviszach. Nel secondo tempo, la formazione
giallorossa ci prova subito su calcio di punizione con Masullo. Il
Castrovillari potrebbe affondare il quarto colpo con Azzaro, la traversa
gli nega la gioia. Giovanni Grieco, due minuti dopo, si supera su Teyou.
Clamorosa palla gol sui piedi di Domenico Maggio al 17’ che sotto porta
non riesce a bucare la rete difesa da Aiolfi, mentre dalla parte opposta
è Anzillotta ad alzare il mirino con un piattone. Altra palla gol per il
Santa Maria al 32’ con Maio, la traversa salva Aiolfi, che poi
interviene miracolosamente sul successivo colpo di testa di Citro. Nel
finale, tiro di Maggio centrale e poi guantoni di Grieco su un tiro di
Teyou. Finisce così 3 a 1 per i calabresi allo stadio “Carrano”.
IL TABELLINO
Polisportiva Santa Maria (4-3-3): Grieco; Luscietti, Romanelli (29’ st
Konios), Coulibaly, Masullo; Citro (42’ st De Mattia), Maio, Emmanouil
(6’ st Campanella); Tandara, Maggio, Oviszach (21’ st Romano). A disp.:
Stagkos, Giordano, Morlando, Vitale, Katsioulas. All. Nicoletti.
Castrovillari (4-3-3): Aiolfi; Dibari, Mazzotti, Strumbo, Anzillotta;
Teyou, Cosenza, Trofo; Azzaro (32’ st Faye), Tripicchio, Rodi (23’ st De
Lorenzo). A disp.: Gaeta, Proto, Toziano, Pittari, Mancini, Liguori,
Mastropietro. All.: Colle.
Arbitro: Silvia Gasperotti di Rovereto (Serra-Fabrizi)
Reti: 20’ pt aut. Coulibaly, 23’ pt Tripicchio, 38’ pt Rodi, 42’ pt
Oviszach
Note: ammoniti Romanelli, Citro, Maio, Maggio, Azzaro, Strumbo, Aiolfi,
Dibari. Recuperi: 0’ pt e 4’ st. Angoli: 5 a 5.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi