You are here
Campagna vaccinale a Cetara: 1600 dosi inoculate nei giorni delle sedute Provincia Provincia e Regione 

Campagna vaccinale a Cetara: 1600 dosi inoculate nei giorni delle sedute

Si è conclusa la fase più importante del ciclo vaccinale.Cetara conta quasi 1600 dosi inoculate nei 3 giorni delle sedute vaccinale effettuate tra fine dicembre e inizio gennaio, delle quali 50 relative alle prime dosi, 70 domiciliari e completate le terze dosi. Molti sono stati i ragazzi a ricevere per la prima volta il vaccino, le altre dosi, invece, sono andate a chi, finora, non aveva ritenuto opportuno essere vaccinato. Questo dato assume un incommensurabile valore, a fronte della chiusura delle scuole dell’infanzia, della primaria e della secondaria di primo grado, nonché della secondaria di secondo grado nei comuni della Costiera Amalfitana. “Siamo arrivati a vaccinare circa il 95% per le prime dosi, al 90% le seconde dosi e al 85% per le terze dosi. Un risultato straordinario a cui va un ringraziamento di cuore a tutti i miei concittadini per l’elevato senso di responsabilità, sensibilità e rispetto nel prossimo.
Il lavoro svolto dai medici e dalle infermiere, che hanno animato il centro vaccinale in questi due mesi, coordinando i lavori e prestando attenzione e dando sostegno a tutta la popolazione, è stato lodevole. Dalle 8 alle 20 hanno lavorato ininterrottamente, sacrificando il proprio tempo, a favore di chi ha creduto e crede nel loro lavoro. Un paluso, dunque, al dott. Carmine Nasta, responsabile del centro vaccinale di Castiglione, alla dott.ssa Elena Trapani, al dott. Mario Ferrantini, alle infermiere e agli infermieri che si sono succeduti nelle diverse sedute vaccinali.
Un ringraziamento speciale a tutti i volontari della Protezione Civile che hanno organizzato il centro vaccinale, fatto rispettare il distanziamento e si sono accertati del corretto svolgimento delle attività pre e post inoculazione.
Inoltre, un ringraziamento ai ragazzi del Forum dei giovani, i quali – anche in questa occasione – hanno partecipato attivamente, mettendosi a disposizione di tutti i cetaresi, relativamente alle telefonate, allo smistamento email e al supporto verso i volontari della Protezione Civile. La giornata di vaccinazione ha potuto avere luogo grazie al centro vaccinale di Castiglione e alla farmacia Marchiaro che ha donato il materiale sanitario. Infine, un ringraziamento speciale alla mia amministrazione comunale che anche questa volta non si è sottratta ai propri doveri, dando prova di grande responsabilità civile e politica», scrive il primo cittadino cetarese Fortunato Della Monica.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi