You are here
Busitalia, ancora a fuoco un bus: panico e passeggeri in fuga. Arpino (Filt-Cgil) accusa: “Parco mezzi vetusto” Cronaca Primo piano 

Busitalia, ancora a fuoco un bus: panico e passeggeri in fuga. Arpino (Filt-Cgil) accusa: “Parco mezzi vetusto”

Ancora una volta panico a bordo di uno dei mezzi Busitalia Campania. Ieir pomeriggio, intorno alle 16, un mezzo che viaggiava lungo la linea Battipaglia – Salerno ha manifestato un principio di incendio nel vano motore all’altezza del cavalcavia di Mercatello, in via Parmenide.

Il conducente del mezzo, resosi conto della situazione, ha immediatamente fermato il mezzo. I passeggeri, in questo modo, hanno potuto rapidamente abbandonare il veicolo, mentre sul luogo sopraggiungevano i Vigili del Fuoco. I caschi rossi hanno rapidamente estinto le fiamme e, a parte il grande spavento, fortunatamente sono stati registrati feriti.

Netto, tuttavia, il commento del segretario generale di Filt-Cgil Salerno: «La scrivente O.S. da tempo denuncia la vetustà del parco rotabile fattore di per sé ingenerante situazioni come la suddetta e che delinea una vera e propria emergenza – scrive Gerardo Arpino – Nonostante gli sforzi messi in campo dalla Società nell’acquisto di nuovi autobus, sono molti ancora i mezzi datati ed obsoleti». Una situazione sulla quale si attende l’intervento della Regione Campania: «Attendiamo da mesi la consegna dei nuovi autobus da parte della Regione – conclude Arpino – e auspichiamo che ciò avvenga nel più breve tempo possibile così da garantire la sicurezza dei lavoratori e degli utenti». (fonte: ilmattino.it)

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi