You are here
Brutto stop per Bellizzi in gara 2. Si decide tutto domenica al “PalaBerlinguer” Pallavolo Sport 

Brutto stop per Bellizzi in gara 2. Si decide tutto domenica al “PalaBerlinguer”

Si infrangono sul campo di Ischia Pallavolo le speranze del Volley Bellizzi di chiudere in anticipo la serie nella semifinale Play-off del campionato di Serie D. Le gialloblu subiscono una sconfitta senza appello sull’isola, rimediando un 3-0 che riporta in parità il conto-match. Tutto è ora rimandato alla decisiva gara 3, in programma domenica 19 maggio. Al “PalaBerlinguer” di Bellizzi (SA) si deciderà chi tra le gialloblu e Ischia Pallavolo accederà alla finale per conquistare la Serie C. Inizio dell’incontro fissato alle ore 16:30.

LA CRONACA

L’inizio di partita è emblematico di quello che sarà l’andamento del match. Ischia parte subito fortissimo, con Impagliazzo e Mattera che si rivelano sin da subito le minacce principali. Pronti via, le ischitane si porta avanti 8-2. Dopo un inizio più che difficoltoso, Bellizzi prova ad entrare nella gara ma fa fatica a trovare continuità di gioco. Le padrone di casa conservano un vantaggio rassicurante per tutto il set, chiudendo sul 25-18.

Al rientro sul parquet, la musica non cambia. Ischia è un rullo compressore e l’8-1 con cui si apre il secondo set mina ancor di più le certezze delle viaggianti. Così come accaduto nel parziale precedente, Bellizzi cerca di raschiare dal fondo del barile ogni singola risorsa e si riporta fino al -3 (16-13). Ischia ne ha però evidentemente di più e trova un nuovo sprint nella fase cruciale. Con il punteggio di 25-19 si chiude anche il secondo set.

Le difficoltà di Bellizzi nel trovare il proprio gioco sono evidenti e si confermano nel terzo e decisivo set. La partita è ormai incanalata e Ischia, anche sulle ali dell’entusiasmo e favorita dal fattore campo, si invola verso il 25-18 che chiude la contesa sul 3-0.

 

Le dichiarazioni di coach Sergio Meneghetti

Al termine della partita, il tecnico gialloblu non usa mezzi termini: «Non siamo proprio scesi in campo. In alcuni tratti, anche giocando ampiamente al di sotto dei nostri standard, ci siamo ritrovati ad essere sotto di soli due o tre punti. In quei momenti ci è mancato lo spunto per rimettere in piedi la partita. Faccio i complimenti alle nostre avversarie, che hanno giocato al meglio delle loro possibilità ed hanno conquistato una vittoria meritata. Non ci sono alibi per giustificare questa sconfitta. C’è solo da archiviare in fretta la prestazione opaca e convogliare tutte le nostre energie su gara 3 in programma domenica».

Quindi, l’attenzione si sposta sulla “bella” da giocare tra le mura amiche: «Sarà fondamentale tornare a fare il nostro gioco. Al di là di quello che sarà il risultato, dovremo mettere sul parquet tantissima concentrazione. Sarà una partita durissima, Ischia ha ora la consapevolezza di poterci battere come avvenuto in casa loro. Dovremo dimostrare di essere più forti di loro e conquistare la finale. Sono convintissimo che se le ragazze dimostrano davvero quello che sanno fare, possiamo portare a casa il successo. Diversamente, rischiamo di compromettere tutto. Nella pallavolo può succedere qualsiasi cosa, come ha dimostrato anche la finale Scudetto del campionato maschile di Serie A. Perugia era avanti 2-0, in gara 5, prima di perdere tre set di fila contro Civitanova e dover dire addio al tricolore. Noi dobbiamo reagire sin da subito, con l’obiettivo di fare nostra la serie domenica».

 

 

IL TABELLINO

Ischia Pallavolo – Volley Bellizzi   3-0           
(25-18, 25-19, 25-18)

 Ischia Pallavolo: Schiano (L), Monti, Stognaiuolo, Impagliazzo 17, Pisani (L), Trani, Ferrandini, Patalano (C) 1, Lombardi 6, Buono, Mattera 13, Gamba 5, Ielasi, Scotto 7.  Coach: Simone Ferrandino.

Volley Bellizzi: Memoli A. 4, Pascale A. 8, Ciaparrone (L), Parisi, Boninfante (C) 1, Verderame 3, Memoli F. 2, Vairo 7, Pinto 4, Sessa.  Coach: Sergio Meneghetti.

mm

scritto da 







Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi