You are here
Botte all’amante del padre, condannate due sorelle di Centola Provincia Provincia e Regione 

Botte all’amante del padre, condannate due sorelle di Centola

Condanna per due sorelle di Centola che avrebbero rinchiuso l’amante del padre in un appartamento, l’avrebbero pestata e tagliato anche ciocche di capelli. I fatti  risalgono all’agosto del 2015: segregarono in un appartamento una consulente assicurativa di Maratea con la colpa di essere l’amante del padre. Entrambe, già condannate a 2 anni e 8 mesi di reclusione per minaccia, rapina e lesioni personali -scrive infocilento-, sono state ora condannate ad altri sei mesi di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali, per sequestro di persona.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.