You are here
Blitz del Nas, carenze igieniche e prodotti privi di tracciabilità: a Salerno e provincia 3 attività chiuse e quasi 3 quintali di prodotti alimentari sequestrati Primo piano Provincia Provincia e Regione 

Blitz del Nas, carenze igieniche e prodotti privi di tracciabilità: a Salerno e provincia 3 attività chiuse e quasi 3 quintali di prodotti alimentari sequestrati

Nell’ambito della campagna svolta su tutto il territorio nazionale, sono stati svolti numerosi controlli nelle province di Salerno, Avellino e Benevento.
Salerno e provincia i carabinieri del Nas guidati dal tenente colonnello Rosario Basile hanno provveduto a chiudere tre esercizi, 15 diffidati per carenze igienico-sanitarie / strutturali, sequestro di ulteriori 250 Kg di alimenti (oltre i 7,6 quintali) e 25 litri di olio privi di tracciabilità, contestazione della mancata attuazione del piano di autocontrollo;
Chiuso un esercizio di vendita di alimenti etnici, ubicato nella provincia di Salerno,
rappresentato legalmente da un cittadino indiano, dove nel corso di una verifica ispettiva sono state rilevate pessime condizioni igienico-sanitari e come la presenza di escrementi di ratti sulle superfici di lavoro, sulla pavimentazione e sugli scaffali di esposizione dei prodotti alimentari in vendita; all’interno del locale sono state inoltre
rinvenute rudimentali trappole per topi, ragnatele e sporco pregresso in tutti gli ambienti. Elevate diverse sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 20.000,00 euro.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.