You are here
Azzolina in Tv replica a De Luca: “Apra le scuole, meglio alunni in classe che davanti ai bar in una regione con il più alto tasso di dispersione” Attualità Primo piano 

Azzolina in Tv replica a De Luca: “Apra le scuole, meglio alunni in classe che davanti ai bar in una regione con il più alto tasso di dispersione”

“In Campania, almeno per le primarie, le scuole devono riaprire. C’è bisogno della didattica in presenza in una regione dove la dispersione scolastica è molto piu alta che altrove. E perché si deve permettere alle madri di andare a lavorare lasciando i figli in posti sicuri”, è quanto dice il ministro Azzolina da Fazio a Che tempo fa replicando a De Luca. “Molto meglio che si vada a scuola che davanti ai bar” ha ripetuto. E quando Fazio ha parlato di mancanza di controlli sanitari come i test rapidi e i termoscanner davanti alle scuole (come accade nei ristoranti e in altri locali pubblici) Azzolina ha detto che è impossibile “perché si può fare in plessi piccoli ma quando si ha a che fare con scuole di 3mila alunni è evidente che diventa impresa difficile”. E anticipa che per Natale si faranno le recite. “Si faranno sempre se ci saranno i presupposti sanitari”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi