You are here
Allarme nel Cilento per un possibile sub disperso. Fortunatamente si è trattato di un falso allarme Cronaca Provincia e Regione 

Allarme nel Cilento per un possibile sub disperso. Fortunatamente si è trattato di un falso allarme

Prima l’allarme poi il ritrovamento. Questo è quanto accaduto nelle ultime ore del pomeriggio quando una serie di attrezzature subacquee sono state rinvenute spiaggiate sulla costa di Mezzatorre, nel comune di San Mauro Cilento. Ad attirare l’attenzione proprio la boa “abbandonata”

Questo, ovviamente ha fatto scattare una task force degli uomini delle capitanerie di porto di Agropoli e Palinuro ed un elicottero dei vigili del fuoco che hanno monitorando il tratto di mare alla ricerca di un possibile sub in difficoltà.

Solo in serata è stato chiarito il mistero in quanto un turista napoletano si è presentato agli uomini della guardia costiera e ha rivendicato la proprietà degli oggetti dicendo di averli smarriti addirittura il giorno precedente.

Ampiamente redarguito dalle forze dell’ordine per la mancata denuncia, tutto si è risolto in bene.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi