You are here
AGGUATO CONTRO IL PENTITO A SAN MARZANO, IL PAGANESE FRANCESE RESTA IN CELLA Provincia Provincia e Regione 

AGGUATO CONTRO IL PENTITO A SAN MARZANO, IL PAGANESE FRANCESE RESTA IN CELLA

Resta in carcere il paganese di 31 anni Nicola Francese che il 13 aprile scorso, insieme a Rosario Giugliano ‘o minorenne (compagno della madre di Manzella Zuccherino sempre di Pagani), tentò di uccidere il pentito a San Marzano sul Sarno Carmine Amoroso di Poggiomarino ma residente nell’Agro nocerino. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del Riesame di Salerno rigettando la richiesta presentata dal difensore per una misura cautelare meno afflittiva giacchè proprio Liguori si ritiene marginalmente coinvolto nell’agguato di piombo. Nell’ordinanza del gip- che aveva accolto le richieste della Procura Antimafia di Salerno- la ricostruzione del tentato omicidio si fonda, in special modo, su conversazioni intercettate all’interno di un locale mansardato di Pagani che Giugliano ‘o minorenne si era procurato adibendolo a base operativa dove pianificava le attività criminose. L’eliminazione di Carmine Amoruso era stata pianificata dallo stesso minorenne per assicurarsi il predominio del controllo criminale di quella porzione territoriale dell’agro nocerino-sarnese (dove Amoruso aveva ed ha residenza) e rimuovere un ostacolo agli interessi economici suoi e della sua organizzazione criminale. Rosario Giugliano, già condannato con sentenza irrevocabile per omicidi ed estorsioni, partecipazione alla associazione mafiosa di tipo camorrista risulta avere accumulato condanne per complessi 227 anni ridotti a 30.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi