You are here
Accusato di calunnia contro i poliziotti, assolto gestore di un centro per migranti Cronaca Provincia e Regione 

Accusato di calunnia contro i poliziotti, assolto gestore di un centro per migranti

Per la procura di Salerno era accusato di calunnia nei confronti di funzionari e agenti dell’ufficio Immigrazione della questura ma, secondo il giudice  il fatto non costituisce reato. Così Gaetano Leone, assistito dall’avvocato Ivan Nigro, è stato assolto. I fatti si riferiscono alla scorsa primavera quando Leone, gestore del centro Ermes Accoglienza srl di Monte di Eboli, avrebbe accusato, attraverso delle pec il dirigente dell’ufficio e il suo staff di aver avuto comportamenti diversi nei confronti degli stranieri che avevano fatto richiesta di protezione internazionale reimpatriando un giovane, suo ospite, che aveva fatto reiterata richiesta di elezione di domicilio presso il suo centro. Pe ril gup, visto il carteggio e il fascicolo della procura, non c’è calunnia. Tra quaranta giorni le motivazioni.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi