You are here
ABBONAMENTO SCOLASTICO IN CAMPANIA SOLO AI VACCINATI: LA SENATRICE ANGRISANI HA INTERROGATO IL PRESIDENTE DRAGHI Attualità 

ABBONAMENTO SCOLASTICO IN CAMPANIA SOLO AI VACCINATI: LA SENATRICE ANGRISANI HA INTERROGATO IL PRESIDENTE DRAGHI

L’annuncio del Governatore De Luca di voler riservare l’abbonamento gratuito per l’uso dei mezzi di
trasporto al fine di raggiungere le sedi scolastiche, solo agli studenti vaccinati è una chiara
violazione del diritto allo studio e dei principi costituzionali- dichiara la Senatrice de “L’Alternativa
c’è”, Luisa Angrisani. Voler rilasciare l’abbonamento scolastico solo ai vaccinati sarebbe anche un
atto discriminatorio oltre ad essere chiaramente contro legge visto che l’obbligo del Green Pass
come da disposizione di legge non riguarda assolutamente il trasporto pubblico locale. Ma
evidentemente De Luca si sente onnipotente- continua la Angrisani- al punto di rilasciare
dichiarazioni tanto provocatorie quanto in contrasto con i dettami normativi. E visto che da
personaggi come lui ci si può aspettare di tutto, ho interrogato il Presidente del Consiglio Mario
Draghi per sapere se il Governo è pronto ad annullare qualsiasi atto illegittimo che limiti la
fruizione dell’abbonamento scolastico o del trasporto pubblico locale agli studenti non vaccinati.
Se il Governatore introducesse misure in tal senso prima dell’avvio dell’anno scolastico,
discriminerebbe non solo chi non vuole vaccinarsi, ma anche gli studenti che pur volendo non sono
riusciti a farlo o non possono farlo per motivi di salute. Sarebbe assurdo, spero che resti solo uno
dei suoi annunci che sanno di propaganda- chiosa la Senatrice Angrisani.
L’abbonamento scolastico gratuito, inoltre, voglio ricordare, è cofinanziato dai fondi europei,
limitarne l’accesso lederebbe anche il diritto di godere di benefici finanziati dalla UE che hanno
l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale e il diritto all’istruzione dei nuclei familiari con
maggiori difficoltà economiche, non essere uno strumento al servizio dei capricci di De Luca-
conclude la Senatrice esponente della componente “L’Alternativa c’è”.
L’annuncio del Governatore De Luca di voler riservare l’abbonamento gratuito per l’uso dei mezzi di
trasporto al fine di raggiungere le sedi scolastiche, solo agli studenti vaccinati è una chiara
violazione del diritto allo studio e dei principi costituzionali- dichiara la Senatrice de “L’Alternativa
c’è”, Luisa Angrisani. Voler rilasciare l’abbonamento scolastico solo ai vaccinati sarebbe anche un
atto discriminatorio oltre ad essere chiaramente contro legge visto che l’obbligo del Green Pass
come da disposizione di legge non riguarda assolutamente il trasporto pubblico locale. Ma
evidentemente De Luca si sente onnipotente- continua la Angrisani- al punto di rilasciare
dichiarazioni tanto provocatorie quanto in contrasto con i dettami normativi. E visto che da
personaggi come lui ci si può aspettare di tutto, ho interrogato il Presidente del Consiglio Mario
Draghi per sapere se il Governo è pronto ad annullare qualsiasi atto illegittimo che limiti la
fruizione dell’abbonamento scolastico o del trasporto pubblico locale agli studenti non vaccinati.
Se il Governatore introducesse misure in tal senso prima dell’avvio dell’anno scolastico,
discriminerebbe non solo chi non vuole vaccinarsi, ma anche gli studenti che pur volendo non sono
riusciti a farlo o non possono farlo per motivi di salute. Sarebbe assurdo, spero che resti solo uno
dei suoi annunci che sanno di propaganda- chiosa la Senatrice Angrisani.
L’abbonamento scolastico gratuito, inoltre, voglio ricordare, è cofinanziato dai fondi europei,
limitarne l’accesso lederebbe anche il diritto di godere di benefici finanziati dalla UE che hanno
l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale e il diritto all’istruzione dei nuclei familiari con
maggiori difficoltà economiche, non essere uno strumento al servizio dei capricci di De Luca-
conclude la Senatrice esponente della componente “L’Alternativa c’è”.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi