You are here
A Sarno una casa rifugio per accogliere le donne vittime di violenza Provincia Provincia e Regione 

A Sarno una casa rifugio per accogliere le donne vittime di violenza

Pronta all’inaugurazione la “Casa Rifugio” destinata all’accoglienza delle donne vittime di violenza. La struttura di Piazza Croce sarà operativa entro un mese-scrive la Città-, ma manca ancora il personale e un sistema di videosorveglianza. Nell’ex convento delle suore d’Ivrea nasce un centro rifugio per donne e minori vittime di violenza. A darne notizia è stata l’Amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Canfora, nella persona del vice sindaco ed assessore con delega alle politiche sociali Roberto Robustelli.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi