You are here
Zurab ritrovato morto dopo 4 giorni di ricerche: Salerno sotto choc Cronaca Primo piano 

Zurab ritrovato morto dopo 4 giorni di ricerche: Salerno sotto choc

Si tratta di Nadareishvili Zurab, il giovane 31enne trovato morto nel solarium dismesso e abbandonato di Piazza della Concordia a Salerno. Era uscito all’improvviso di casa lunedì 18 gennaio intorno alla mezzanotte ed aveva fatto perdere le sue tracce. Non vedendolo rientrare la mamma aveva lanciato l’allarme. Parenti ed amici si erano mobilitati sui social nella speranza di riabbracciare il ragazzo. Oggi gli uomini della squadra Mobile di Salerno hanno trovato il 31enne impiccato nell’area del solarium intorno alle 15. Nadareishvili Zurab, di origini georgiane ma naturalizzato italiano, si era trasferito da tempo a Salerno con la famiglia. era molto conosciuto a Salerno per aver lavorato come barista e all’interno dei supermercati. Conoscenti, amici e familiari sotto choc.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi