You are here
Vuole adescare un ragazzino, messo in fuga da un commerciante di Battipaglia Provincia e Regione 

Vuole adescare un ragazzino, messo in fuga da un commerciante di Battipaglia

Tensione l’altra notte in via Mazzini a Battipaglia. La denuncia arriva da commerciante 31enne, proprietario di un noto locale di prodotti ittici in città. Intorno all’una di notte tra venerdì e sabato, un uomo avrebbe avvicinato alcuni ragazzini, fermandosi a dialogare con un 16enne, intenzionato ad adescarli. L’uomo ha invitato i minori a seguirlo nel parcheggio situato alle spalle dell’ex scuola “De Amicis”. I ragazzini non si sono fatti ingannare e hanno avvisato subito il commerciante che-scrive la Città -, giunto sul luogo, si è trovato di fronte a un’altra scena di pericolo: sempre lo stesso malvivente stava inseguendo due mamme, con i rispettivi figli, con l’obiettivo di aggredirli. La scena ha richiamato l’attenzione di altre persone con i residenti e i passanti nelle auto che sono scesi a guardare. L’uomo poi avrebbe fatto perdere le tracce temendo per la propria incolumità.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi