You are here
Violenze nelle Rsa su una disabile, una Oss ai domiciliari e due sospese Cronaca Provincia Provincia e Regione 

Violenze nelle Rsa su una disabile, una Oss ai domiciliari e due sospese

Violenze su disabile nella Rsa, indagate tre Oss. Il video: “Non ho pietà di nessuno”. Una Oss ai domiciliari, e due sospese, per violenze su una disabile in una Rsa di Cervinara (Avellino): i maltrattamenti ripresi in video dai carabinieri.
“Io non tengo pietà di nisciuno”, e le preme un panno sporco sulla faccia, “te lo metto in bocca”. “Io non ce la faccio più”, e giù uno schiaffone a mano aperta sulla testa, mentre lei è a terra, seminuda e circondata da rifiuti. Scene atroci, quelle che hanno ripreso le telecamere dei carabinieri in una Rsa di Cervinara, in provincia di Avellino, e che hanno portato all’iscrizione nel registro degli indagati di tre operatrici socio sanitarie: una è finita agli arresti domiciliari, per le altre due è scattata l’interdizione. Sono accusate di maltrattamenti e abbandono di incapaci.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.