You are here
Violenze in famiglia, botte alla madre malata e al padre anziano Provincia e Regione 

Violenze in famiglia, botte alla madre malata e al padre anziano

Avrebbe picchiato più volte la madre malata di Alzheimer e il padre anziano, un 46enne di San Valentino attualmente dietro le sbarre del carcere di Fuorni: l’uomo è stato raggiunto dalla richiesta di processo con rito immediato a firma della Procura di Nocera Inferiore, a seguito della denuncia e l’intervento dei carabinieri poi della stazione locale. Secondo le accuse dell’organo inquirente, botte e aggressioni andavano avanti da tempo, con episodi precedenti noti alle forze dell’ordine e la contestazione della recidiva per l’imputato. I fatti risalgono ad aprile del 2019 e l’uomo diventava violento quando sarebbe stato sotto gli effetti dell’alcol. Ora la richiesta di processo è al vaglio del gup nocerino che dovrà valutare se accogliere l’istanza del pm. 

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi