You are here
Vietri sul Mare, la Torre del demanio diventa patrimonio del Comune Cronaca 

Vietri sul Mare, la Torre del demanio diventa patrimonio del Comune

Finisce di proprietà del Comune di Vietri sul Mare, la “Torre Vito Bianchi”, una delle torri difensive realizzate per proteggere il borgo marinaro, comunemente chiamato anche Prima Perla della Costiera Amalfitana e dichiarato dal 1997 patrimonio dell’UNESCO. Costruita nel 1564, la Torre ha una grande valenza simbolica ed identitaria per il territorio e, ora, grazie al federalismo demaniale culturale potrà essere valorizzata al meglio per consentirne la fruizione pubblica e collettiva ed ospitare attività turistiche e culturali. Il Comune di Vietri, che vanta una rinomata e antica tradizione nella lavorazione della ceramica, ha previsto anche che una porzione degli spazi sia destinata a mostre, workshop e diverse attività attinenti.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi