You are here
Prima videocamera per auto Street View Italia e Mondo 

Prima videocamera per auto Street View

Trasformare la propria automobile in una vettura Street View, di quelle che “mappano” a 360 gradi i luoghi del mondo dal livello stradale per conto di Google, è possibile grazie alla prima videocamera compatibile disponibile sul mercato. A condizione però di essere disposti a sborsare una cifra considerevole: il dispositivo costa infatti circa 3.500 dollari.

Google ha all’attivo il programma “Street View Ready”, che consente a chiunque abbia la giusta attrezzatura (una fotocamera 360 gradi con determinate caratteristiche) di contribuire alle mappe del servizio. Ora Big G ha certificato la prima videocamera “Street View auto ready”: è la Insta360 Pro prodotta dall’omonima compagnia cinese che può essere posizionata sul tetto della propria automobile. Consentirà di filmare le strade e di caricarle, con il proprio nome a corredo, su Google Mappe nella modalità Street View. Si potrà controllare anche via app.

Oltre ad essere disponibile per la vendita a un prezzo non proprio democratico, Google ne utilizzerà 50 per il suo programma di “prestito” rivolto a professionisti e organizzazioni qualificate che ne facciano richiesta.

scritto da 







Related posts

error: Attenzione, il contenuto è protetto.